XXV Aprile #bellacostituzionerap

I ragazzi del CCR di Ud, Dj Tubet e il coro dell’ANPI in Bella Costituzione Rap!

Ogni generazione genera-azione di comprensione
verso i sogni di una nazione
ideali di nonni e nipoti scolpiti nella costituzione
di modo che la miglior eredità
per il prossimo sarà la curiosità per la libertà

andare al di là della propria comodità
tutta l’umanità ne ha la capacità
tu mettici onore e disponibilità
un sentimento di amore che nel cuore da felicità
solidarietà e complicità cura per tutta la comunità
è speranza, che fiorisce in una terra di costanza

rit
Siamo i ribelli della montagna,
viviam di stenti e di patimenti,
ma quella fede che ci accompagna
sarà la legge dell’avvenir

La fiducia è fiamma che brucia in eterno
paura e pregiudizio che da inizio allo scherno
ho il vizio di mantenere la memoria e vivo
per un benessere da tessere come obbiettivo
resistere insistere perchè si sà la vita è possibilità
coglila con legalità e responsabilità

Fa che ogni aiuto non venga sperduto
amicizia contro l’amarizia dell’ ingiustizia
un futuro migliore inizia con l’urgenza
troppa pazienza porta con se decadenza
basta guerre odio e distruzione
pace tra i popoli no alla discriminazione

rit x 2
Siamo i ribelli della montagna,
viviam di stenti e di patimenti,
ma quella fede che ci accompagna
sarà la legge dell’avvenir

Vogliamo mettere al centro l’umanità
La povertà non è una classe d’inferiorità
distacco, indifferenza e disinteresse
colpiscono ciò che la Costituzione eresse
perciò occorre essere cittadinanza attiva
dando ai valori veri dignità sempre viva

rit x 4 (2 su base e due su base sfumata)
Siamo i ribelli della montagna,
viviam di stenti e di patimenti,
ma quella fede che ci accompagna
sarà la legge dell’avvenir

Questa voce è stata pubblicata in Sedute CCR. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento